GRECIA



Amo questi uomini, perché mi hanno rivelato le vere proporzioni dell’essere umano. Amo il suolo che li ha nutriti, la luce in cui sono sbocciati, la bontà, l’onestà, la carità che emanano. Essi mi hanno posto a faccia a faccia con me stesso, m’hanno mondato dell’odio, della gelosia, dell’invidia. A coloro che credono la Grecia odierna priva d’importanza, mi sia concesso dire che non possano commettere errore più grande.

Henry Miller - IL COLOSSO DI MAROUSSI


Il paese del mito, dei contrasti, delle mille isolette punteggiate di case bianche che si specchiano nel mare azzurro, con le stradine dove la vita scorre al ritmo del Sirtaki ed ancora riecheggiano i discorsi di Socrate e di Platone……

Questa è un breve sunto degli stereotipi ampiamente utilizzati quando si parla di Grecia; un po’ come accade col trittico “spaghetti, pizza e mandolino” quando l’argomento è la nostra Italia. E’ invece nostro desiderio portare l’attenzione sulla capacità del popolo greco di sdoganarsi dall’immagine tradizionale, pur rimanendo fieramente legato ad essa, dimostrando inoltre una invidiabile prontezza di reazione agli stimoli del mercato.

In tema di viaggi, gli anni recenti hanno visto un apprezzabile progresso dell’offerta turistica, arricchita con una gamma di soluzioni alternative sempre più vicine alle aspettative del “viaggiatore consapevole”, ovvero la persona pronta alla comprensione, al rispetto ed al confronto con culture ed usanze diverse, desiderosa di andare oltre il semplice relax balneare, assolvendo al compito principale del viaggio che – a nostro modesto parere – è quello di rientrare a casa ogni volta con maggiore ricchezza interiore.

Ed è proprio in questo ambito che Mako Tour vuole concentrare l’attenzione, proponendo un ampia scelta di destinazioni della Grecia insulare e continentale, alle quali è possibile abbinare visite ed attività – dove possibile – di concezione innovativa, pregne di contenuti relativi al patrimonio storico, culturale e naturale del Paese. La Grecia, come destinazione turistica, è universalmente nota per la mondanità di Mykonos, i panorami di Santorini, le magnifiche spiagge ed alcune celeberrime aree archeologiche: la nostra piccola ambizione è quella di portare al più ampio numero di persone possibile il messaggio che i confini della Grecia sono ben più ampi e basta una dose di sana curiosità per dare ulteriore valore alla vacanza. Quanto illustrato nelle nostre pagine è principalmente una serie di spunti per la costruzione di programmi di viaggio semplici o articolati; siamo comunque alla costante ricerca di nuove idee e sempre disponibili ad ascoltare le richieste dei nostri Clienti per elaborare soluzioni su misura.

A questo punto, in una presentazione che si rispetti, sarebbe il momento del richiamo all’amore ed alla passione per la destinazione: nel nostro caso non sarebbe appropriato alla dimensione maniacale del fenomeno. Nel nostro caso la Grecia è una meravigliosa ossessione che ci accompagna da decenni, della quale non abbiamo la minima intenzione di liberarci.

Documenti e Visti
Per i cittadini italiani è sufficiente un documento d’identità valido per l’espatrio; i minori di 15 anni devono essere in possesso di certificato di nascita con foto convalidato dal Questore. Si raccomanda inoltre di accertarsi per tempo che i documenti non siano scaduti, poiché nessun rimborso è riconosciuto a chi, alla partenza, non sia in possesso di documenti validi. La carta di identità, in formato tanto cartaceo quanto elettronico, con proroga quinquennale della validità non è documento valido per l’espatrio, in tal caso di si raccomanda di utilizzare il passaporto o una nuova carta d’identità con validità decennale.

Ricordiamo che il viaggiatore è responsabile della verifica della validità dei propri documenti necessari all’ingresso nel Paese.

 Le Vaccinazioni e Informazioni Sanitarie
Non è richiesta nessuna vaccinazione. Per avere assistenza sanitaria sul luogo, è necessario esibire la tessera magnetica del Sistema Sanitario Nazionale che da diritto all’assistenza in tutti gli ospedali pubblici e il rimborso di parte delle spese sostenute.

Il fuso orario
La Grecia è un’ora avanti rispetto all’Italia.

L’abbigliamento
In estate si consiglia un abbigliamento leggero ed informale durante il giorno, con cappellino e occhiali da sole; per la sera un pullover leggero o una felpa. La maggior parte degli hotel di categoria 4/5 stelle spesso richiedono per l’ingresso serale al ristorante un abbigliamento formale, che per gli uomini prevede i pantaloni lunghi.

La lingua
La lingua ufficiale è il Greco moderno. Quasi ovunque si comprende e si parla l’inglese; in tutte le isole del Dodecaneso è molto diffusa la conoscenza della lingua italiana.

La valuta
La valuta ufficiale è l’Euro. Sulle isole maggiori sono generalmente accettate le maggiori carte di credito sia negli alberghi che nei negozi e numerosi sono gli sportelli Bancomat, mentre nelle isole più piccole non sempre vengono accettate le carte di credito perciò è consigliabile munirsi di un po’ di contante. Si segnala che per l’eventuale noleggio di un auto viene richiesta una carta di credito non elettronica.

La corrente elettrica
220 volt di standard europeo. In alcuni casi è necessario dotarsi di un semplice adattatore di presa facilmente reperibile in Grecia.

La comunicazioni telefoniche
Per chiamare la Grecia dall’Italia si compone il prefisso internazionale 0030 seguito dal numero telefonico locale; per chiamare l’Italia il prefisso internazionale 0039 seguito dal numero telefonico completo di prefisso locale. È possibile acquistare carte telefoniche da utilizzare in tutte le cabine telefoniche o negli uffici delle telecomunicazioni presenti sulle isole. Per quanto concerne la telefonia cellulare in Grecia è operativa una rete di telefonia mobile GSM dual band con una copertura territoriale quasi totale.

Il clima
Il clima della Grecia è di tipo mediterraneo con estate calda e secca e inverno generalmente mite. Le temperature medie estive oscillano tra i 24° e i 35°. Durante la stagione estiva è frequente il Meltemi, un vento stagionale che soffia fino al tardo pomeriggio e che tende a provocare, in alcune zone, situazioni di mare mosso o agitato. L’acqua del mare rimane calda fino ad ottobre inoltrato.

Gli acquisti
Tipici prodotti della Grecia sono le ceramiche artigianali, le terrecotte, i pizzi finissimi, i tessuti lavorati a mano, i tappeti di lana a pelo lungo, le celebri spugne, conchiglie, sculture in marmo e onice, l’argento, gli articoli in pelle come i bellissimi stivali tipici di Creta, i prodotti estetici a base di olio di oliva. Si consiglia anche una bottiglia d’Ouzo, il liquore nazionale e l’ottimo vino Retsina.

LA CUCINA
La cucina tradizionale greca è semplice e genuina, basata sui prodotti del territorio e del mare: pesce fresco, carne alla griglia e verdure a volontà costituiscono la base di molti piatti; ma il suo vero punto di forza si trova nell’uso di un olio squisito e nei sapori decisi, resi tali da una grandissima varietà di erbe aromatiche. Ottimi e gustosi sono anche i formaggi caprini e le deliziose confetture di frutta. Tra gli antipasti si segnalano i dolmádes involtini di riso o carne tritata; i pitákia sfogliatine ripiene di pollo, formaggio, carne tritata e verdura. Degne di menzione anche alcune deliziose salse come la melitzanosaláta a base di melanzane; la conosciuta tzatziki a base di yogurt lavorato con cetriolo, aglio e olio. Tra i piatti principali i souvlákia spiedini cotti ai ferri e infilzati successivamente; lo giouvétsi agnello arrosto con pasta cotta; le soutzoukákia polpettine di carne al sugo di pomodoro; i keftédes polpettine fritte di carne o di legumi; i dolmàdes polpettine di carne tritata o di riso avvolte nelle foglie di verza o di vite e poi condite con salsa di uova e limone; la moussakà uno sformato di melanzane, patate, ragù e besciamella; la famosa khoriátiki salàta l’insalata alla greca con fette di cetriolo, pomodoro e condita con olio extravergine, origano, olive, peperoni, cipolle fresche a fette, e pezzetti di formaggio feta. Tra le bevande oltre all’Ouzo a base di anice, il raki una grappa offerta generalmente a fine pasto accompagnata in genere da frutta sciroppata.

Le mance
Le mance non sono obbligatorie, ma sempre gradite. Nei bar, nei ristoranti e al personale dell’albergo è d’abitudine lasciare una mancia pari a circa il 10% dell’importo del conto.

Le foto
Spesso all’interno di monumenti storici, musei e tombe è vietato filmare o fotografare oppure l’utilizzo del flash. Soprattutto nei centri rurali le persone non amano essere fotografate, quindi è buona norma e buona educazione chiedere preventiva autorizzazione prima di scattare o filmare.



Alonissos

L’isola di Alonissos insieme a Skiathos, Skopelos e Skyros compone l'arcipelago delle Sporadi Settentrionali. Ha una superficie di 65 km² e poco più di 1600 abitanti. È abitata quasi solamente nella parte meridionale, dove esiste anche una modesta rete stradale.

AMORGOS, AEGIALI BAY, CICLADI

Amorgos

Amorgos è un'isola dell'arcipelago delle Isole Cicladi nel Mar Egeo della Grecia.
È la più orientale dell'arcipelago e dista dal porto del Pireo (Atene) 138 miglia marine. La popolazione è di circa 1600 abitanti suddivisi in alcune località: la capitale Chora (o Amorgos), Katapola, Aegiali, Arkesimi (Kastri).

Andros, Batsi, Isole Cicladi

Andros

Andros è l’isola la più settentrionale dell'arcipelago delle Cicladi. A seguito della riforma amministrativa in vigore dal 2011, l'isola è parte della periferia dell'Egeo Meridionale e conta circa 9.300 abitanti. È lunga circa 40 chilometri e la larghezza massima è di circa 16 chilometri. La superficie è prevalentemente montagnosa con numerose valli e corsi d'acqua.



Astypalea

Astypalaia è l'isola più occidentale del Dodecaneso, ideale anello di congiunzione con le Cicladi. L'isola è lunga 18 chilometri e larga 13 chilometri al massimo, ha una popolazione di circa 1.350 abitanti e si estende su una superficie di 97 km2.

Atene, Partenone - © GNTO Used by permission

Atene

Atene è la capitale della Repubblica Ellenica ed il capoluogo della regione dell'Attica.
Fu la prima città del mondo ad adottare una forma di governo democratico storicamente accertata. Il comune di Atene ha una superficie di appena 39 km², ma l'area metropolitana intesa come Grande Atene ha una estensione di 412 km² con 4.013.368 abitanti, e rappresenta così la settima area urbana più grande dell'Unione europea, nonché la quinta capitale più popolosa dell'Unione.


Calcidica

La Calcidica è una regione della Macedonia Centrale nel nord della Grecia ed è costituita da tre penisole: Kassandra, Sithonia e Monte Athos. La regione autonoma del Monte Athos costituisce la parte più orientale della penisola. Il capoluogo della Calcidica è la città di Polygyros, situata nel centro della penisola.


EUR-GRE-Cefalonia-Assos i

Cefalonia

Resa celebre dal film "Il mandolino del Capitano Corelli" girato nelle principali località dell'isola, Cefalonia è caratterizzata da spiagge bellissime, un mare trasparente dalle mille sfumature turchesi e da una natura selvaggia e lussureggiante.


Chios

Chios è un'isola dell'Egeo orientale, a poche miglia costa turca. La popolazione è di circa 52.000 abitanti, distribuiti su una superficie di 845 km². L'isola è famosa per i suoi paesaggi e il clima mite. Fra le esportazioni primeggia il mastice, seguono olive, fichi e vino.

EUR-GRE-Ionie-Corfu

Corfù

Corfù, o Kerkyra, si caratterizza per le sue belle spiagge a la natura rigogliosa; l’isola è la più verdeggiante delle Ionie con oltre 2 milioni di alberi di ulivo. Cosmopolita e vivace conserva un sapore vagamente aristocratico che deriva dal suo glorioso passato storico.


Balos, Chania, Creta - © GNTO Used by permission

Creta

Creta è la più grande e popolosa delle isole greche e la quinta del Mar Mediterraneo in ordine di grandezza, dopo la Sicilia, la Sardegna, Cipro, e la Corsica. Si trova a circa 160 km (99 miglia) a sud della Grecia continentale. La capitale e la città più grande è Heraklion. L'isola ha una popolazione stimata in circa 623.000 abitanti.

EUR-GRE-Piccole Cicladi-Donoussa

Donoussa

In un luogo sperduto come Donoussa è facile scordarsi di tutto, qui si ritrova il ritmo lento della vita scandito dallo sciabordio delle onde del mare.
Un angolo di paradiso poco battuto e capace di rubare il cuore per il suo sapore autentico.

Folegandros

Folegandros

Folegandros è una piccola isola dell'arcipelago delle Cicladi, situata a circa 100 miglia nautiche dal Pireo. Amministrativamente è un comune della periferia dell'Egeo Meridionale con circa 670 abitanti. Lunga circa 14,5 km e con una larghezza massima di 4 km ha una superficie di circa 32 km², raggiunge la massima elevazione di 445 m s.l.m.


EUR-GRE-Egeo Settentrionale-Ikaria

Ikaria

Ikarìa o Nicaria è un ’ isola montuosa e ricca di vegetazione dell’Egeo centro-orientale della Grecia. Il nome dell’isola deriva dal celebre mito di Icaro, figlio di Dedalo, il mitico architetto del Labirinto di Creta fatto costruire dal re Minosse.


Ios

Ios contende a Mykonos e Ibiza il ruolo di “party island” numero uno nel Mediterraneo, almeno durante il periodo di alta stagione di luglio e agosto, ma offre anche splendidi scenari, ideali per una vacanza tranquilla e rilassante durante gli altri periodi.

EUR-GRE-Piccole Cicladi-Iraklia

Iraklia

Un’isola meditativa, dove isolarsi e rilassarsi dimenticandosi dell’orologio. Il silenzio qui la fa da padrone… dimenticate i rumori del traffico e della movida… qui solo lo sporadico abbaiare di un cane potrà disturbare il vostro sonno. E per spostarsi l’unico mezzo di trasporto è dato dalle proprie gambe.


EUR-GRE-Ionie-Itaca

Itaca

Itaca è un'isola greca del mar Ionio appartenente all'arcipelago delle isole Ionie stretta tra Cefalonia e la Grecia continentale. Caratterizzata da antiche rovine, piccoli approdi e una costa frastagliata lambita da acque blu petrolio, si compone di due grandi lembi di terra uniti da uno stretto istmo che ricorda l’immagine di una farfalla.


Kalymnos

Kalymnos è un'isola del Dodecaneso e si trova ad ovest della penisola di Bodrum (l'antica Alicarnasso), tra le isole di Kos (circa 12 km a sud) e di Leros (meno di 2 Km a nord). L'isola ha una popolazione di circa 16.000 abitanti che la posiziona al terzo posto nella classifica delle isole più abitate del Dodecaneso, dopo Kos e Rodi.


Karpathos

Karpathos è la seconda isola per estensione del Dodecanneso, nel Mar Egeo sud-orientale. A causa della sua posizione remota, Karpathos ha conservato molte tradizioni nell'abbigliamento, nei costumi e nel dialetto. L'isola ha una superficie di circa 325 Kmq e conta circa 6.300 abitanti.



Kastellorizo

Kastellorizo), nota anche come Megìsti (in greco Μεγίστη, «la più grande»), è un'isola situata all'estremità orientale del territorio Greco, a meno di 3 km dalle coste anatoliche della Turchia. Ha una superficie di soli 11 Kmq e conta circa 430 abitanti.

EUR-GRE-Cicladi-Kea

Kea

Narra la leggenda che Kea fosse abitata dalle ninfe dell'acqua e per questo chiamata Ydroussa, appunto isola dell'acqua. Gli dei, gelosi della sua bellezza, inviarono così un leone a devastare l'isola costringendo le ninfe alla fuga.

Kimolos, Psathi, Cicladi

Kimolos

Kimolos è un'isola delle Cicladi, non lontana da Santorini e da Milos, situata ad 86 miglia nautiche dal Pireo. È di origine vulcanica, dal clima è secco e salubre. I suoi abitanti sono dediti alla pastorizia ed alla pesca. Era conosciuta nell'antichità per le sue riserve di gesso e di caolino che veniva usato per fare porcellane. L'isola ha una superficie di 36 km² ed una popolazione di circa 910 abitanti.


Kos, Kastri, Dodecaneso

Kos

Kos fa parte delle isole del Dodecaneso. Misura circa 40 Km di lunghezza e 8 Km di larghezza e si trova a soli 4 km dalla costa di Bodrum, in Turchia. La città principale dell'isola e sede del comune è la città di Kos. La popolazione complessiva consta di circa 33.000 abitanti.

EUR-GRE-Cicladi-Koufonissi

Koufonissi/Koufonisia

Il susseguirsi di incantevoli calette, deliziose spiagge, invitanti piscine naturali e lagune, arenili di sabbia o di piccoli ciottoli levigati dal mare, sprazzi incredibili di colore, a Koufonissi scoprirete le infinite declinazioni dell’azzurro del mare a cui fanno da contrasto il colore candido della sabbia e l’ocra delle rocce.

Kythnos, Flykada Beach, Cicladi

Kythnos

Kythnos è un’isola dell’arcipelago delle Cicladi, situata tra Kea e Serifos. Dista 56 miglia nautiche dal Pireo ed una superficie di circa 100 km2, per una popolazione di 560 abitanti.


EUR-GRE-Ionie-Kytira

Kytira

Isola appartenente all'arcipelago delle Ionie, Kytira o Citerà è quasi sospesa tra Ionio e Egeo, alla fine del Peloponneso ed è praticamente ignorata dalla maggior parte degli operatori turistici. Quest'isola arida e contadina mantiene intatta un atmosfera rustica e assolutamente autentica che vi farà innamorare. 

EUR-GRE-Ionie-Lefkada

Lefkada

Lefkada è la quarta isola per dimensione dell’arcipelago dello Ionio, ed è l’unica isola greca raggiungibile anche senza nave-traghetti perché è collegata con un ponte mobile.

Leros, Lakki, Dodecaneso

Leros

Leros è un'isola situata nel Sud Egeo e appartiene alla Prefettura del Dodecaneso. Si trova tra Patmos e Lipsi a nord e Kalymnos a sud. Dista 179 miglia nautiche dal porto del Pireo e 7 miglia nautiche dalla costa turca. Leros estende su una superficie di 53 chilometri quadrati con una lunga linea costiera di 71 Km ricchi di splendide spiagge incontaminate.



Lesvos

Lesvos, a volte chiamata anche Mytilini dal nome del suo capoluogo, è un'isola situata nel Mar Egeo nord-orientale. Ha una superficie di 1.632 Kmq con un'estensione costiera di 320 Km che ne fanno la terza isola greca per estensione. E' separata dalla Turchia dallo stretto di Mytilini e - fino al tardo Paleoliotico - era attaccata alla odierno territorio dell'Anatolia.

EUR-GRE-Dodecaneso-Lipsi

Lipsi

Lipsi è una delle piccola isola del Dodecaneso che si trova a 12 km. da Patmos e a 11 km. da Leros. Praticamente sconosciuta ai più, è un piccolo gioiello dal cielo nitido e terso lambito da un mare incredibilmente trasparente, punteggiato da bianche chiesette dai profili azzurri che spuntano in ogni angolo, anche quello più sperduto, dell’isola e un pugno di casette bianche.


Milos

Milo è un'isola del Mar Egeo di origine vulcanica, che si trova nell'angolo sud-occidentale dell'arcipelago delle Cicladi. La maggior parte della popolazione di Milo abita nella parte nord-orientale dove si trovano i villaggi di Plaka , Tripiti, Pollonia e Adamas, il porto principale dell'isola da cui partono e arrivano i traghetti. Il resto dell'isola è invece quasi privo di insediamenti umani, non ci sono strade asfaltate e a volte le spiagge sono raggiungibili solo via mare.



Mykonos

Mykonos è un'isola delle Cicladi orientali situata nel circondario di Tinos, Syros, Paros e Naxos. Ha una superficie di 86 km² e il suo punto più elevato raggiunge i 341 m sul livello del mare. La popolazione è di circa 9500 abitanti, per la maggior parte residenti nella città di Mikonos (nota anche come Chora), che sorge sulla costa occidentale.


Naxos

La più grande e la più fertile delle isole Cicladi con i suoi miti e leggende, i suoi monumenti e i suoi siti archeologici. Più di 98 km di spiagge di sabbia fine ed acqua cristallina. Naxos è l'ideale sia per chi vuole rilassarsi sulle meravigliose spiagge bianche in alcuni tratti attrezzate sia per chi vuole godersi l'ambiente dell'entroterra fatto da molti villaggi pittoreschi che rivelano la storia e la tradizione locale.

Nisyros, Aerial, Dodecanese

Nisyros

E’ un’isola di origine vulcanica, tra le più interessanti e meno conosciute del Mar Egeo, solo sfiorata dai flussi turistici di massa. Fa parte del gruppo di isole del Dodecaneso e si trova tra Kos e Tilos. L'isola si estende su una superficie di 41 km e la sua costa è lunga 28 km ed è raggiungibile in traghetto dal Pireo, da Kos e da Rodi.


EUR-GRE-Ionie-Paxi

Paxi

Paxi o Paxos è più piccola delle Isole Ionie, situata di fronte alla costa dell’Epiro, di fianco a Corfù e ad una sola ora di navigazione dalla graziosa cittadina di Parga. L'isola è capace di incantare per la sua straordinaria bellezza. Si dice che Poseidone l'abbia creata affondando il suo tridente nelle profondità del mare.

Paros, Naoussa, Piperi Beach, Cicladi

Paros

Paros è una tra le più conosciute delle isole Cicladi; si trova nel Mar Egeo centrale a circa 100 miglia a sud-est del Pireo e ad ovest di Naxos, da cui è separata da un canale di circa 8 chilometri di larghezza. Il comprensorio di Paros comprende numerosi isolotti disabitati per un totale di 196 chilometri quadrati.

Patmos, Skala, Dodecaneso

Patmos

Patmos è una piccola isola tra quelle poste più a settentrione nel complesso Dodecaneso. Ha una popolazione di circa 3000 abitanti ed una superficie di 34,05 km2. Il punto più alto è il monte Profitis Ilias, a 269 metri sul livello del mare. Il comprensorio amministrativo di Patmos include le isole di Arkoi (44 abitanti), Marathos (5 abitanti), e alcuni isolotti disabitati.


Milina, Pelion, Volos, Grecia

Pelion

La penisola del Pelion, circa 380 Km a nord di Atene, è una delle aree più interessanti dell’intera Grecia dal punto di vista naturalistico e paesaggistico. E’ protesa sul mare Egeo occidentale e racchiude nel suo abbraccio lo specchio d’acqua del Golfo Pagassitico.

EUR-GRE-Peloponneso-Pylos

Peloponneso

Il Peloponneso è una sorta di grande penisola, staccata artificialmente dal resto della Grecia dal canale di Corinto ed è sicuramente la culla della mitologia greca. In Peloponneso Eracle lottò contro il leone di Nemea, Paride di Troia fuggì con Elena, gli Argonauti salparono alla ricerca del Vello d'Oro.


Pserimos

Pserimos è una piccola isola nel Dodecaneso, e si trova tra Kalymnos e Kos, di fronte alla costa turca. Amministrativamente fa parte del distretto di Kalymnos, e la sua popolazione invernale è di soli 27 abitanti.



Rodi

Rodi è la più estesa delle isole del Dodecaneso ed è anche il capoluogo del gruppo di isole. La città principale è appunto Rodi, con una popolazione di circa 51.000 abitanti. Si trova a nord est di Creta, a sud est di Atene e al largo della costa anatolica della Turchia.


Salonicco

La seconda città della Grecia, tanto diversa da Atene, ma non per questo meno affascinante.

Samos, Megalo Seitani

Samos

Samos è un'isola dell'Egeo orientale, ubicata tra l'isola di Chios a Nord e le isole del Dodecaneso (in particolare Patmos) a Sud, poco lontano dalla costa della Turchia. L'isola ha una superficie di 478 Kmq e conta una popolazione di circa 34.000 abitanti.


EUR-GRE-Egeo Settentrionale-Samotra

Samotracia

Samotracia è un’isola greca situata nel Mar Egeo settentrionale a nord est dell’isola di Limnos, a 40 Km circa dalla costa della Tracia e a pochi chilometri della linea di confine con la Turchia.

Santorini, Panorama, Cicladi

Santorini

Santorini, nota anche come Thira, è un'isola nel Mar Egeo meridionale, posta circa 200 km a sud est del Pireo. E' l'isola più grande di un piccolo arcipelago circolare, ciò che rimane di una caldera vulcanica. E' l'isola più meridionale delle Cicladi, con una superficie di circa 73 km2 e una popolazione di 15.500 abitanti. Il comprensorio di Santorini include le isole abitate di Santorini e Thirasia e le isole disabitate di Nea Kameni, Palaia Kameni, Aspronisi, e Christiana.

EUR-GRE-Piccole Cicladi-Schinoussa

Schinoussa

Un’isola verace e contadina, dall’atmosfera placida e disinvolta, che dà la sensazione di essere sospesa nel tempo. Un must per chi ricerca il contatto con la terra, respirare gli odori della campagna, ascoltare lo sciabordio delle onde, sentire il sapore del salino sulle labbra, crogiolarsi al sole in una delle numerose spiagge, osservare un infuocato tramonto dalla Hora.


Serifos

Serifos

Serifos è un'isola del Mar Egeo, ampia circa 75 km², situata nell'arcipelago delle Cicladi, circa 170 km a sud-est del Pireo. Conta 1.450 abitanti e un totale di 12 km di litorale sabbioso.

Sifnos, Baia di Kamares, Cicladi

Sifnos

Sifnos è la quarta in ordine di grandezza delle isole Cicladi occidentali. L'isola è situata tra Serifos e Milos e ad ovest di Delo e Paro a circa 130 km dal Pireo. È montagnosa con valli fertili, belle spiagge (sia di sabbia che di sassi), numerose scogliere e diversi centri abitati.

Sikinos, Panorama, Cicladi

Sikinos

Sikinos è un' isola delle Cicladi situata a metà strada tra Ios e Folegandros. Conta solo 280 abitanti ed il suo comprensorio include l'isola disabitata di Kardiotissa e altri isolotti disabitati. La sua superficie totale è di 43 Km quadrati.



Skiathos

Skiathos è una piccola isola nel Mar Egeo nord-ooccidentale. Fa parte delle isole Sporadi settentrionali, situate nella regione della Magnesia, ad est della penisola del Pelion. Il comprensorio di Skiathos include le isole di Tsougria, Tsougriaki, Maragos, Arkos, Troulonisi e Aspronisi, sparse a pochi chilometri della costa sud-orientale e ben visibili dalla città e dalle spiagge. L'isola di Skopelos è visibile da Skiathos, come anche le più distanti Evia e Skyros.

Skopelos, Sporadi

Skopelos

Skopelos è un'isola che, insieme ad Alonissos ed a Skiathos, fa parte dell'arcipelago delle Sporadi settentrionali. È la più grande nonché la più abitata isola di tale arcipelago. L’isola conta circa 4700 abitanti ed ha una superficie di 95.8 km². Skopelos è raggiungibile in nave o in idrovolante con servizio giornaliero da Volos e da Agios Kostantinos, o anche in nave da Skiathos dove si trova l’unico aeroporto delle isola Sporadi.

EUR-GRE-Sporadi-Skyros

Skyros

Skyros è sicuramente una delle isole più isolate della Grecia, sicuramente una delle più complicate da raggiungere e proprio per questo ha conservato intatto il suo fascino autentico. Chi arriva via mare attraccando col traghetto a Linaria, il principale porto dell’isola, rimane colpito al colpo d'occhio: alle spalle del borgo di pescatori, tra le calde tonalità ocra delle brulle colline, spicca il verde smeraldo dei frutteti della Valle di Dimitrios. 



Symi

Symi, detta Sime nell'antichità, è un'isola del Mar Egeo nell'arcipelago del Dodecaneso, situata 41 km a nord dalle coste dell'isola di Rodi. Si estende su una superficie di 65 km² ed è popolata da circa 2.600 abitanti.


Thassos

Thassos è l'isola greca situata più nord nel mare Egeo ed è la dodicesima per estensione, con una superficie di 380 Kmq. Conta circa 13.000 abitanti ed è conosciuta fin dai tempi antichi per la sua ricchezza di sorgenti che la hanno resa in passato una apprezzata destinazione termale.

EUR-GRE-Dodecaneso-Tilos

Tilos

Tìlos è una piccola isola dell’Egeo geograficamente appartenente al Dodecaneso. L’isola si trova alla sinistra di Rodi ed oggi mantiene ancora la sua autenticità.


EUR-GRE-Cicladi-Tinos

Tinos

Tinos è un’isola piccola con un grande cuore e una grande storia, un luogo dove assaporare la vita ellenica più genuina e comprendere davvero “cosa è la Grecia”. L’isola è ancora poco conosciuta e sfruttata dal turismo di massa, lontana dalle atmosfere cosmopolite e mondane delle vicine “sorelle”, molto diversa nello stile architettonico e nell'atmosfera dal resto delle Cicladi, quindi conserva con un suo stile personale ed autentico. Un luogo speciale capace di stupire e far innamorare.

EUR-GRE-Ionie-Zante

Zante-Zacinto

Zante o Zacìnto si trova nel mar Ionio, vicino alle coste del Peloponneso e fa parte delle isole Ionie. Quando era ancora sotto il dominio veneziano, l'isola diede i natali al poeta Ugo Foscolo, che le dedicò il sonetto “A Zacinto”. Qui si trova anche la celebre Spiaggia del Relitto, accessibile solo via mare, racchiusa tra due alture e con al centro un relitto di mercantile arrugginito portato lì dalle acque. Si tratta della spiaggia più fotografata di tutta la Grecia e forse del Mediterraneo.