Telendos


EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos, Porto Potha
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos, Porto Potha
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos vista da Kalymnos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos, spiaggia di Hohlakas
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Telendos Telendos vista da Kalymnos

Telendos è una piccola isola del Dodecaneso situata nella parte orientale del Mar Egeo, poco a ovest di Kalymnos.da cui dista circa 900 mt. La sua superficie è di circa 4,65 kmq con una linea costiera che si sviluppa per circa 12,7 km.

Telendos è una piccola isola del Dodecaneso situata nella parte orientale del Mar Egeo, poco a ovest di Kalymnos.da cui dista circa 900 mt. La sua superficie è di circa 4,65 kmq con una linea costiera che si sviluppa per circa 12,7 km. L’isola è in prevalenza rocciosa con una forma semicircolare ed è caratterizzata da una ripida montagna i cui fianchi scendono direttamente sino al mare con una piccola penisola pianeggiante, nella parte sudorientale, dove si trova l’unico villaggio. Originariamente Telendos era unita a Kalymnos, dalla quale si separò a causa di un antico terremoto nel 535 d.C. Una leggenda narra di un tragico amore tra il principe Andronicus e la principessina Pothea, protagonisti di un amore travagliato e sfortunato. Si narra che ancor oggi sia possibile intravvedere il volto della fanciulla scolpito sulla parete sinistra della montagna a imperituro ricordo di quel tragico e sfortunato amore.

Il territorio dell’isola è aspro e brullo; una terra arida plasmata sapientemente dai venti e dal sole. I pochi abitanti, innamorati della quieta bellezza della loro terra, sono dediti ad attività antiche, legate ai ritmi della natura: la risorsa principale dell’isola è la pesca; il molo del porticciolo al calar del sole si affolla di pescatori che svuotano le loro reti fornendo pesce freschissimo alte tradizionali taverne. Molte donne si dedicano anche alla tessitura. Il turismo sta crescendo, grazie alla bellezza di quest’isola incontaminata, dove non ci sono automobili, centri affollati e dove il tempo scorre quieto e gli unici rumori sono lo sciabordio delle onde e il frusciar del vento. L’isola custodisce anche alcuni tesori storici e archeologici: nella parte occidentale si trovano i resti di un antico forte di età bizantina, le cui mura sono piuttosto ben conservate e il santuario della chiesa di Aghios Constantinos, mentre nella parte orientale rispetto al villaggio principale, che si chiama anch’esso Telendos, si trovano le vestigia della basilica cristiana di Agios Vasilios. Nei pressi di questa basilica si apre uno panorama mozzafiato, una serie di incantevoli calette di ciottoli, scogli e sabbia finissima che si susseguono, bagnati da un mare dalle incredibili sfumature. L’isola offre la possibilità di fare piacevoli escursioni nella natura percorrendo i sentieri che attraversano l’entroterra dell’isola. Chi vuole invece trascorrere un momento romantico, potrà godersi una romantica passeggiata lungo la banchina del porticciolo ombreggiata da tamerici che ondeggiano mossi dalla fresca brezza estiva. Per chi ama gli sport più movimentati, nella zona sopra il paese si trovano alcune grotte che si possono visitare e caverne con pareti aspre e ripide amate dagli appassionati di arrampicata.

LE SPIAGGE

Hohlakas: la spiaggia più famosa dell’isola, situata dalla parte opposta rispetto al villaggio, in direzione ovest. Si tratta di una piacevole spiaggia ben organizzata bagnata da un’acqua trasparente e cristallina.

Paradiso: una spiaggia selvaggia e isolata, con un mare azzurro e cristallino sitata nella zona settentrionale dell’isola, molto amata anche dai naturisti.

Informazione attualmente non disponibile.

Informazione attualmente non disponibile.

Non sono ancora disponibili sistemazioni per la zona desiderata.

Non sono ancora disponibili informazioni per la zona desiderata.