Agathonissi


EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Vista su Leros da Mikro Horio
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Monastero Ortodosso
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Spiaggia di Vathy
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Spiaggia di Poros
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Cave Beach Spilia
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Spiaggia di Gaidourolakos
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Grotta
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agathonissi
  • EUR-GRE-Dodecaneso-Agathonissi Agios Georgios

Agathonissi è la più settentrionale delle 163 isole che compongono l’arcipelago del Dodecaneso di cui solo 26 sono abitate. Un vero e proprio paradiso al di fuori delle rotte turistiche, ideale sia per un’escursione in giornata da Samos, sia per trascorrere 2 o 3 notti in un luogo tranquillo.

Agathonissi è la più settentrionale delle 163 isole che compongono l’arcipelago del Dodecaneso di cui solo 26 sono abitate. Un vero e proprio paradiso al di fuori delle rotte turistiche, ideale sia per un’escursione in giornata da Samos, sia per trascorrere 2 o 3 notti in un luogo tranquillo.

Originariamente l’isola si chiamava Tragea o Netousa o Yetousa, ma venne ribattezzata con il nome Agathonissi da un sacerdote all’inizio del secolo scorso. Sebbene la parola “agathos” significhi per bene, una traduzione comune è ” isola dei matti” o “isola della gente di buon cuore”. Il suo nome potrebbe anche significare aisola delle spine (dal greco Anghatho=spina). Agathonissi dista appena dieci chilometri dalla costa turca e questa posizione ha molto influenzato la sua storia. Durante i periodi romano e bizantino l’isola fu rifugio per gli esuli e veniva frequentemente fatta oggetto di scorrerie da parte dei pirati. Dal XVI al XIX secolo l’isola sotto il dominio turco, sebbene gli Ottomani non abbiano mai veramente vissuto sull’isola. Nel 1922 furono le truppe italiane a occupare l’isola che venne liberata solo alla fine della II guerra mondiale. Le linee elettrica e telefonica vennero realizzate solamente nel 1980.

Le sue coste sono molto frastagliate, un susseguirsi di golfi e baie di grande fascino. Questo piccolo paradiso incontaminato di soli 13 kmq. che gli isolani descrivono come a forma di asino, si caratterizza per le spiagge di ciottoli lambite da acque trasparenti e cristalline e i minuscoli isolotti rocciosi, perfetti per chi ama immergersi. Il suolo è collinoso e aspro con vegetazione rada e povera, perlopiù cespugliosa. Fra i pochi alberi predominano l’olivo e il fico. Non esistono sorgenti d’acqua dolce e le necessità idriche della popolazione sono soddisfatte da pozzi che in periodi di siccità sono riempiti da speciali navi cisterna. L’atmosfera qui è davvero rurale e al mattino presto sarete svegliati soltanto dal canto del gallo perché l’isola è completamente priva di traffico. Gli isolani vivono principalmente di pesca e dei proventi di quei fortunati turisti che riescono ad arrivare durante l’estate. Nonostante gli abitanti dell’isola abbiano vissuto in passato momenti difficili a causa dell’isolamento e della povertà, hanno mantenuto un atteggiamento positivo e sono amichevoli e calorosi nei confronti dei visitatori, nel tentativo di metterli a loro agio facendoli sentire a casa.

Sull’isola ci sono tre pittoreschi villaggi: dell’isola: Megalo Choro è il paese principale, con alti muri in pietra che circondano le case, Mikro Chorio e Katholiko, un paesino di pescatori praticamente abbandonato sono i due borghi più piccoli mentre il porto Agios Georgios si trova all’interno di una baia riparata dove si possono ammirare le caratteristiche barche da pesca colorate. Non ci sono monumenti o siti archeologici, giusto un paio delle immancabili piccole chiese. Chi giunge fin qui lo fa solo per l’atmosfera un po’ di altri tempi e per godersi il mare e la tranquillità.

 

LE SPIAGGE

Agios Georgios: bellissima spiaggia di ghiaia adiacente al piccolo, comoda e ombreggiata naturalmente, con un mare davvero meraviglioso.

Spilia (o Cave Beach): la più bella dell’isola, con un arenile di ghiaia circondato da qualche albero che fornisce ombra durante le calde giornate estive e bagnata da un’acqua cristallina con colori che sfumano dal verde smeraldo, al turchese, al blu. Piccoli pesciolini curiosi nuotano tranquillamente a pochi metri dalla riva.

Poros: a est di Megalo Chorio, piccola spiaggia di fine sabbia dorata.

Ormos Cochilia (Baia della Conchiglia): piacevole spiaggia di ciottoli inserita tra pareti rocciose e lambita da un mare cristallino.

Gaidourolakos: spiaggia di ciottoli, in posizione appartata e riparata, raggiungibile con una passeggiata di 20 minuti dalla spiaggia di Spilia in 20 minuti. Ombreggiata e bagnata da un mare calmo e cristallino.

Katholiko: piccola spiaggia di ciottoli con mare trasparente e limpido.

Palos: una deliziosa spiaggia bagnata da un  mare calmo e trasparente, ideale per rilassarsi.

 

 

Informazione attualmente non disponibile.

Informazione attualmente non disponibile.

Non sono ancora disponibili sistemazioni per la zona desiderata.

Non sono ancora disponibili informazioni per la zona desiderata.